La Sindone di Torino

Home arrow I Dati della Sindone
Martedý 23 Gennaio 2018
Advertisement
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Avviso sui Video

A causa di un reclamo di violazione di Copyright della RAI Radio Televisione Italiana per i video che avevo pubblicato su Youtube su alcune trasmissioni riguardanti la Sindone di Torino, non sono più visualizzabili sul sito presi dal canale youtube mio.

 

Cerca nel portale con Google
Dati della Sindone

Dati della Sindone

La Sindone è un lenzuolo funerario. Il morto dopo essere stato lavato ed unto con degli unguenti, veniva posto dentro il questo lenzuolo e veniva poi sepolto in un sepolcro.

La Sindone ha avuto la stessa funzione. La differenza è che, come si può vedere, il corpo che è stato chiuso nel Lino di Torino, è che il morto non è stato nè lavato nè unto con gli unguenti.

Di seguito sono riportati i dati quantitativi sia del telo Sindonico che dell'uomo che ha contenuto.

 

 

Datazione: 30 - 33 d.C., seguendo i Vangeli. Tra il 1200 e 1300, seguendo la datazione del Carbonio 14;

Lunghezza x larghezza: 4,36 m x 1,10 m (ma molto probabilmente doveva essere più lunga di almeno 18 centimetri);

Colpi ricevuti dall'uomo della Sindone: circa 120 per mezzo del flagrum, una frusta con due o tre lacci alle cui estremità vi erano o degli ossicini o dei pezzi di ferro per infliggere più dolore possibile;

Gruppo sanguigno: AB (tipologia del sangue trovato sulla sindone);

Causa della morte: Emopericardio.

 

 

Image

News
Powered by

Logo dicecca.net

Presente in Siti Cattolici Italiani