La Sindone di Torino

Home
Martedì 23 Gennaio 2018
Advertisement
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni
Avviso sui Video

A causa di un reclamo di violazione di Copyright della RAI Radio Televisione Italiana per i video che avevo pubblicato su Youtube su alcune trasmissioni riguardanti la Sindone di Torino, non sono più visualizzabili sul sito presi dal canale youtube mio.

 

Cerca nel portale con Google
Sindone: il 30 marzo ostensione televisiva. Mons. Nosiglia: "luce della vita"

ImageSarà la seconda ostensione televisiva della storia dopo quella del 1973. Il pomeriggio del Sabato Santo, il prossimo 30 marzo, la Sindone uscirà dalla teca che la conserva nel Duomo di Torino e sarà esposta alla venerazione dei fedeli in diretta su Rai Uno durante la trasmissione “A sua immagine”, nel corso di una liturgia della parola presieduta dall’arcivescovo e custode pontificio, mons. Cesare Nosiglia.

Leggi tutto...
 
Video sulla Conferenza La Sindone dei Teatini
{playerflv}/portalesindone/images/video/conferenza-sindone.flv|500|375|#000000|false{/playerflv}

Slide che accompagnano la relazione di Giovanni Di Cecca sulla presentazione della Sindone dei Teatini

Scarica qui

Dicono di noi

Monitore Napoletano

Medinapoli

Positano News

I Templari (Anno V N.2)

 
La Sindone dei Teatini

Se la Sindone di Torino ha un fascino unico ed una storia ancora enigmatica, poco o nulla si sa delle copie pittoriche della Sindone sparse in giro per il mondo. Di copie se ne annoverano quasi un centinaio e la maggior parte di queste sono state prodotte tra il 1500 ed il 1600, i due secoli d’oro delle ostensioni. Di queste copie ben tre sono in Campania e due a Napoli.

Come la Sindone di Torino, quella originale, ogni copia ha una storia a sé stante, la cui ricostruzione non è sempre agevole.

Nell’Aula Magna del Chiostro della Basilica di San Paolo Maggiore di Napoli si è tenuta la presentazione della copia pittorica della Sindone in possesso dei Padri Teatini, con la relazione di Giovanni Di Cecca, informatico, scrittore e giornalista, rifondatore della storica testata Monitore Napoletano e ‘sindonologo’ da un più di un decennio, autore dello studio di storicizzazione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 5 - 7 di 7

 

Image

News
Powered by

Logo dicecca.net

Presente in Siti Cattolici Italiani